Archivio mensile:febbraio 2015

Quanta luce serve alle orchidee

orchidee_finestraQuando decidiamo di dedicarci alla coltivazione di orchidee in casa, la prima domanda da porsi è: che condizioni ha la casa, e cosa bisogna fare per avvicinarle alle condizioni accettabili per queste delicate piante? Uno dei valori principali per il benessere delle orchidee è l’intensità di luce. È molto importante sapere che quella che sembra “una luce buona” per l’occhio umano non lo è per le piante: loro hanno bisogno di un certo spettro di luce e una certa intensità per riuscire a catturare l’energia del sole e fare la fotosintesi.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

Epidendrum marmoratum

epidendrum_marmoratumQuesta specie compatta e molto appariscente è endemica del Messico (gli stati di Guerrero, Jalisco e Oaxaca). Si trova crescendo sugli alberi (guerce) nelle foreste montane ad un’altitudine di 1500-1700 metri. È una specie simpodiale, composta di pseudobulbi di 15-25 cm in altezza; ogni pseudobulbo porta 2 foglie fino a 8 cm in lunghezza. Di solito, dopo 3-4 anni di vita, le foglie cadono.

Leggi il resto di questa voce

Lepanthes calodictyon

IMG_8093Questa adorabile miniatura è entrata nella mia collezione a settembre 2014, e da lì mi ha sempre dato la gioia di vedere la sua crescita rigogliosa e le sue fioriture continue. 🙂 E’ sicuramente una delle Lepanthes più belle, ed ha un aspetto molto particolare grazie alle sue foglioline rotonde con le marcature distinte e inconfondibili. Proviene dall’Ecuador e dalla Colombia; il suo habitat sono i boschi pre-montani e montani, questa specie si trova ad un’altitudine di 700-1400 metri. Ha dimensioni molto piccole: gli steli sono di 2-4 cm in lunghezza e portano le foglie fino a 2.5 cm in diametro.

Leggi il resto di questa voce

Rhynchostylis gigantea

Rhynchostylis_giganteaLa Rhynchostylis gigantea è originaria della Tailandia, Malesia, Birmania, Cambodia, Laos, Vietnam, le Filippine e la provincia cinese di Hainan. Il suo habitat naturale sono i boschi semi-decidui e decidui, dove lei cresce sugli alberi, esposta al sole, ad un’altitudine di 0-700 metri. È una specie monopodiale, molto imponente, che si vanta di fioriture stupende. Le sue foglie sono abbastanza lunghe, fino a 35 cm, e larghe circa 5-7 cm. Lo stelo dell’orchidea è abbastanza corto, fino a 15-17 cm.

Leggi il resto di questa voce

Come creare un angolo da serra fredda

Oggi diamo il benvenuto a Riccardo, il nuovo collaboratore di Orchidofili Italia, che condividerà le sue esperienze uniche per quanto riguarda il fai da te e la coltivazione di alcune specie veramente rare e particolari. La sua passione per le orchidee è nata nel 2008, quando ha acquistato la sua prima… e da lì non ha mai smesso! Come tutti noi, è stato travolto dal fascino e carattere di queste meravigliose piante, che si fanno subito spazio nei nostri cuori appena cominciamo ad avvicinare il loro mondo. 🙂 Adesso Riccardo ha una grandissima collezione, con più di 150 specie botaniche, ed ha costruito un certo numero di orchidari e impianti vari per la cura di orchidee. Nell’articolo di oggi vi racconterà come ha realizzato una serra fredda sfruttando un angolo della sua casa. 🙂 Riccardo, a te!

Leggi il resto di questa voce

Dendrobium densiflorum

OLYMPUS DIGITAL CAMERAQuesta specie, con le sue fantastiche fioriture molto rigogliose, proviene dall’India, Nepal, Bangladesh, Tailandia, Malesia, Vietnam, Birmania, Laos e Cina meridionale. Cresce sugli alberi, nelle foreste umide, ad un’altitudine di 1100-1800 metri. I suoi pseudobulbi sono faccettate e arrivano a 40 cm in lunghezza. Ogni pseudobulbo porta 3-5 foglie fino a 15-20 cm in lunghezza.

Leggi il resto di questa voce

Miltonidium

Miltonidium_Bartley_SchwarzIn questi giorni ho ricevuto una mail da una lettrice del blog che mi ha chiesto le informazioni riguardo una Miltonidium, e mi è venuto in mente che non ho ancora pubblicato la scheda su questo bellissimo ibrido. È ora di rimediare. 🙂 La Miltonidium viene spesso venduta sotto il nome generico Cambria. Come suggerisce il suo nome, è un incrocio tra il genere Miltonia e quello di Oncidium, ed ha ereditato le caratteristiche di entrambi gli ascendenti. Le Miltonidium hanno sempre dimensioni abbastanza imponenti: le foglie possono arrivare fino a 50 cm in lunghezza. Gli pseudobulbi hanno un aspetto inconfondibile: sono grandi, lisci e tondi.

Leggi il resto di questa voce

Sezione Mercatino

Oggi inauguriamo la nuova sezione Mercatino: https://orchidofili-italia.com/mercatino/

In questa sezione metterò in vendita le divisioni delle orchidee provenienti dalla mia collezione. Tutte le divisioni sono piante adulte, a forza fiore, appena travasate (quindi, il substrato è fresco, le radici a posto, e gli acquirenti non dovranno disturbarsi ad effettuare la procedura del rinvaso quando riceveranno la pianta) e godono di ottima salute. 🙂 Attualmente c’è già un esemplare in vendita, e vi invito a scoprirne di più seguendo il link: https://orchidofili-italia.com/mercatino/ Buoni acquisti! 🙂

Coelogyne pandurata

Coelogyne_pandurataLa Coelogyne pandurata proviene dall’isola di Sumatra, dal Borneo, e dalle isole di Mindanao, Luson e Samar. È una specie simpodiale, epifita, cresce sugli alberi lungo i fiumi o in vallate umide e calde ad un’altitudine di 0 – 500 metri. Gli pseudobulbi crescono lungo un rizoma, ad una distanza di 3-15 cm uno dall’altro, e raggiungono fino a 12 cm in altezza. Le foglie sono abbastanza lunghe, fino a 40 cm. La sua particolarità sono decisamente i fiori: grandi fino a 12 cm in diametro, sono profumati ed hanno un labbro bellissimo.

Leggi il resto di questa voce

Phragmipedium besseae

Phragmipedium_besseaeQuesta specie affascinante proviene dalla Colombia, Perù ed Ecuador. Il suo habitat naturale sono le umide foreste montane, dove predilige le zone sotto gli alberi e le rocce lungo i fiumi ad un’altitudine di 1000-1500 metri. È una specie simpodiale, che consiste in rosette e non ha gli pseudobulbi. Le rosette hanno da 6 a 10 foglie ciascuna; le foglie raggiungono fino a 25 cm in lunghezza.

Leggi il resto di questa voce