Archivi categoria: Orchidee botaniche

Angraecum aloifolium

Questa stupenda specie è endemica del Madagascar nordoccidentale. Ha un’area geografica molto ristretta: si trova nelle foreste con un clima caldo e asciutto nella provincia di Mahajanga. Cresce principalmente ad un’altitudine di 0-400 metri. La Angraecum aloifolium è un’orchidea monopodiale di piccole dimensioni: arriva a 10-15 cm in altezza, le sue foglie sono lunghe 4-5 cm.

Leggi il resto di questa voce

Sarcochilus falcatus

sarcochilus_falcatusLa Sarcochilus falcatus è una specie che vive in Australia e più precisamente nella zona orientale ad Est di Victoria. La possiamo trovare tra le foreste pluviali intorno agli 800 e fino ai 1100 metri di altitudine. Crescono in aree che sono costantemente umide, nelle vicinanze di gole e in cima alle creste degli alberi, dove il vento e le correnti ascensionali cariche di nubi, nebbie e pioggerelle, sono una costante. La specie sembra crescere soprattutto in zone in cui il terreno e le rocce sono di origine vulcanica.  Dalle cime degli albere questa pianta riceve una costante ventilazione e una buona esposizione luminosa.

E’ una specie monopodiale, con foglie che vanno dai 5 ai 16cm di lunghezza. Può produrre dai 3 ai 14 fiori per volta, con un profumo che ricorda la vaniglia.

Leggi il resto di questa voce

Phalaenopsis honghenensis

phal_honghenensisÈ una delle mie Phalaenopsis botaniche preferite. 🙂 E’ endemica delle zone vicino a Honghe nella provincia di Yunnan della Cina. La Phalaenopsis honghenensis è molto rara in natura, perché alcuni anni fa ne erano raccolti ed esportati all’estero moltissimi esemplari. È una piccola specie monopodiale, decidua in natura, con le foglie che arrivano a 7-8 cm in lunghezza. Come tutte le Phalaenopsis decidue, dipende immensamente dalle sue radici che devono essere numerose e lunghe, quindi la loro salute è un dovere se si vuole coltivare questa specie con successo. Il suo habitat naturale sono i boschi montani dove si trova più o meno a 2000 metri di altezza.

Leggi il resto di questa voce

Dryadella simula

dryadella_simulaQuesta miniatura è originaria dell’America Centrale e del Sud; in particolare si trova in Colombia, Ecuador e Perù. Popola le zone montuose, crescendo nei boschi umidi ad altitudini notevoli: da 2000 a 3100 metri. La Dryadella simula è una specie simpodiale, composta da piccoli steli lunghi fino a 7 cm.

Leggi il resto di questa voce

Euchile citrina

euchile_citrinaÈ una rarissima specie endemica del Messico centrale e meridionale, molto conosciuta anche sotto i nomi di Encyclia citrina e Prosthechea citrina. È simpodiale, composta da pseudobulbi alti circa 5 cm, ciascuno di cui porta 2-4 foglie color verde argento, fino a 20 cm di lunghezza. L’habitat naturale della Euchile citrina sono i boschi montani, dove cresce sugli alberi di quercia o pino ad un’altitudine di 1300-2600 metri.

Leggi il resto di questa voce

Aerangis hyaloides

Aerangis_hyaloidesRicomincio le pubblicazioni con la descrizione di una fantastica miniatura che tutti noi dobbiamo avere nelle nostre collezioni. 🙂 La Aerangis hyaloides è endemica dell’est del Madagascar. Il suo habitat naturale sono i boschi, dove si trova sugli alberi crescendo a 0-1000 metri di altezza. È una miniatura monopodiale, con le foglie che arrivano al massimo a 6 cm in lunghezza. Leggi il resto di questa voce

Trichocentrum (Oncidium) morenoi

Trichocentrum_morenoiQuesta specie viene riconosciuta e definita cono tre nomi: Trichocentrum morenoi (il suo nome ufficiale di adesso, aggiornato nel 2013), Oncidium morenoi (il suo nome originale) e Lophiaris morenoi. È un’affascinante miniatura originaria del Brasile, Bolivia e Perù. In natura cresce sui rami degli alberi ad un’altitudine di 200-1000 metri. È simpodiale, composta da piccoli pseudobulbi (1-2 cm). Ogni pseudobulbo porta una foglia che raggiunge 7 cm in lunghezza.
Leggi il resto di questa voce

Aerangis citrata

Aerangis_citrataÈ una delle Aerangis più diffuse in coltivazione. Siamo in tanti che abbiamo una debolezza per questa piccola specie che ci regala fioriture abbondanti e profumate. Proviene dal Madagascar orientale, dove cresce come epifita sugli alberi lungo i fiumi o vicino alle cascate ad un’altitudine di 0-1500 metri. Come tutte le Aerangis è monopodiale; le sue foglie arrivano al massimo a 15 cm di lunghezza.

Leggi il resto di questa voce

Aerangis rhodosticta (luteo-alba var. rhodosticta)

Aerangis_rhodostictaÈ una vera curiosità tassonomica: attualmente il suo nome ufficiale è Aerangis luteo-alba var. rhodosticta, quindi si presume che esista anche la Aerangis luteo-alba nella sua pura forma. Comunque tutti i riferimenti alla Aerangis luteo-alba danno le immagini e le descrizioni della rhodosticta, e finora io non ho mai visto una foto della pura Aerangis luteo-alba. Perciò la specie di cui stiamo parlando oggi, la chiamerei semplicemente Aerangis rhodosticta.

È una specie monopodiale, epifita, proveniente dall’Africa centrale e occidentale: Zaire, Cameroon, Congo, Tanzania, Kenya, Uganda, Etiopia. Cresce sui rami degli alberi lungo i fiumi ad un’altitudine di 910-1800 metri. È una pianta di medio-piccole dimensioni: le foglie arrivano soltanto a 15 cm di lunghezza.

Leggi il resto di questa voce

Paphiopedilum exul

Paphiopedilum_exulÈ una specie endemica della Tailandia. Il suo habitat naturale sono le rocce esposte al sole; le orchidee crescono nelle crepe riempite da materiale organico e non-organico (terra, foglie secche, sassolini, pezzi di rametti di alberi, erba secca ecc) ad un’altitudine di 0-50 metri. È simpodiale, composta di rosette di foglie che raggiungono da 15 a 30 cm in lunghezza.

Leggi il resto di questa voce