Archivi Blog

Bulbophyllum barbigerum

Bulbophyllum_barbigerumQuesta specie africana è originaria delle foreste tropicali della Liberia, Costa d’Avorio, Ghana, Nigeria, Gabon, Cameroon, Congo, Zaire, Repubblica Centrafricana e Sierra Leone. Cresce sugli alberi ad un’altitudine di 500-2500 metri. È di piccole dimensioni: le foglie arrivano al massimo a 11 cm in lunghezza, ma di solito sono più corte. Gli pseudobulbi sono 1.5 – 4 cm di altezza. I fiori sono molto curiosi, hanno una specie di barba (fatto che viene riflesso dal nome della specie). Leggi il resto di questa voce

Bulbophyllum sumatranum

Bulbophyllum_sumatranumLa Bulbophyllum sumatranum è una specie molto conosciuta e abbastanza diffusa in commercio grazie ai suoi fiori molto belli e alla relativa facilità di coltivazione. Proviene dalla Sumatra, Borneo, Tailandia e Malesia, dove cresce come epifita nelle foreste montane ad un’altitudine di 900-1500 metri. È simpodiale, di piccole dimensioni: i suoi pseudobulbi raggiungono 4 cm in altezza e le foglie arrivano a 15 cm in lunghezza.

Leggi il resto di questa voce

Bulbophyllum medusae

IMG_8827

Quest’anno la mia Bulbophyllum medusae, composta per ora da 5 pseudobulbi, mi ha regalato ben 3 steli. Uno (che peccato!) era sfiorito una settimana prima dell’apertura degli altri due boccioli, quindi nella foto si vedono solo due infiorescenze. 🙂

Questa specie ha una particolarità nella sua fioritura: i boccioli ci mettono un bel po’ a maturare (il ché è facile da capire vista la complessità dell’infiorescenza), ma poi i fiori si aprono quasi a vista d’occhio, consumando molto gli pseudobulbi che si raggrinziscono notevolmente, come si può vedere nella foto. Comunque dopo l’apertura dei fiori gli pseudobulbi ritornano alle loro precedenti dimensioni.

IMG_8822

Bulbophyllum frostii

Bulbophyllum_frostiiFamiglia: Orchidaceae  Sottofamiglia: Epidendroideae   Tribù: Podochilaeae   Sottotribù: Bulbophyllinae     Genere: Bulbophyllum     Specie: Bulb. frostii

Oggi parliamo di un’altra bellissima miniatura che si trova nelle nostre collezioni: la Bulbophyllum frostii. Questa specie simpodiale ha i pseudobulbi molto piccoli, di 1 – 1.5 cm, e sono piccoli anche i fiori, che raggiungono al massimo 3 – 4 cm. La forma dei fiori è molto curiosa: assomigliano a piccoli zoccoli antichi. La Bulbophyllum frostii proviene dal Vietnam, più raramente si trova anche in Tailandia. Il suo habitat naturale sono le foreste sempreverdi, dove l’orchidea cresce come epifita ai 1200-1400 metri di altezza. La coltivazione non è difficile, ma bisogna rispettare alcuni particolari.

Leggi il resto di questa voce

Bulbophyllum medusae

Famiglia: Orchidaceae  Sottofamiglia: Epidendroideae   Tribù: Podochilaeae   Sottotribù: Bulbophyllinae     Genere: Bulbophyllum     Specie: Bulb. medusae

La Bulbophyllum medusae è un’orchidea che ha una delle infiorescenze più affascinanti che io abbia mai visto. Ogni infiorescenza è composta da tanti (da 30 fino a 90-100) piccoli fiori, ognuno con 3 sepali lunghissimi, che tutti insieme fanno assomigliare l’infiorescenza a una medusa. Quando un esemplare è ben sviluppato e produce più infiorescenze alla volta, lo spettacolo è straordinario. Questa specie simpodiale si trova in Malaysia, Sumatra, Tailandia e Borneo, e cresce sugli alberi ad un’altitudine di 5-400 metri. Il suo habitat naturale è caldo e umido, con intensità media della luce, e per stimolare la sua fioritura dovremo ricreare le stesse condizioni in coltivazione.

Leggi il resto di questa voce