Phalaenopsis schilleriana

Phalaenopsis_schillerianaÈ una delle Phalaenopsis preferite nelle nostre collezioni: tutto grazie al suo aspetto molto affascinante e alle fioriture abbondanti. È originaria delle Filippine, dove cresce come epifita sugli alberi ad un’altitudine di 0-500 metri. Le sue dimensioni sono abbastanza grandi: le foglie possono raggiungere anche 45 cm in lunghezza. Hanno una bellissima colorazione: i due colori, il verde e l’argento, si uniscono e formano le macchie che assomigliano alle venature del marmo.

Classificazione

Famiglia: Orchidaceae    Sottofamiglia: Epidendroideae    Tribù: Vandeae    Sottotribù: Aeridinae    Genere: Phalaenopsis    Specie: Phal. schilleriana

Ciclo vegetativo

La Phalaenopsis schilleriana ha il ciclo vegetativo continuo.

Collocamento

La si può coltivare sia su una zattera che in vaso; il collocamento in vaso è più pratico viste le dimensioni della pianta. Come substrato si usa la corteccia di pino di misura media (2-4 cm), il vaso deve essere trasparente per poter vedere bene le condizioni del substrato e delle radici. Se scegliamo la coltivazione su zattera, bisogna ricordare di mettere uno strato sottile di sfagno sotto le radici della pianta: servirà come una riserva d’umidità se l’orchidea non viene tenuta in un orchidario.

La Phalaenopsis schilleriana non è una specie da collocare all’aperto.

Luce

La Phalaenopsis schilleriana ama l’intensità media di luce: 16000-20000 lux. Il sole diretto deve essere schermato. Il fotoperiodo ideale è di 12-14 ore.

Umidità d’aria

Se l’esemplare viene coltivato in vaso, bastano i semplici 55-60%. Se invece sta a radice nuda, necessita di almeno il 75%.

Temperatura

La Phalaenopsis schilleriana cresce meglio se viene coltivata sotto le condizioni calde / intermedio-calde. Le temperature ideali diurne sono +24-26°C, quelle notturne di +18-20°C.

Bagnatura

Visto che questa specie non ha alcun periodo di riposo invernale, si bagna nello stesso modo durante tutto l’anno. Le bagnature devono essere regolari e abbondanti, il substrato non deve mai diventare completamente asciutto, ma allo stesso tempo non deve rimanere sempre bagnato. La migliore indicazione è il colore delle radici della pianta: appena tutte le radici all’interno del vaso hanno assunto la colorazione argentata, l’orchidea si bagna. Negli altri giorni saranno gradite le vaporizzazioni della parte superficiale del substrato e delle radici aeree. È importante ricordare di togliere l’acqua che rimane tra le ascelle delle foglie dopo una bagnatura: potrebbero provocare il marciume.

Gli esemplari su zattera si bagnano 1-2 volte al giorno.

Concime

La Phalaenopsis schilleriana si concima ogni 3-4 bagnature (ma non più spesso di 1 volta alla settimana) con 1/2 della dose indicata sul flacone di un apposito fertilizzante liquido per le orchidee. Prima di concimare la pianta, è importante bagnarla: così si evita il contatto dannoso del concime con le radici asciutte.

Fioritura

Le infiorescenze nascono tra le ascelle delle foglie, possono arrivare anche a 1 metro in lunghezza. Ogni infiorescenza porta fino a 50 fiori color rosa chiaro, grandi circa 8 cm di diametro. Il periodo preferito della fioritura è la primavera, ma se l’orchidea è tenuta sotto le stesse condizioni durante tutto l’anno, può fiorire in qualsiasi stagione.

Dove comprarla

Attualmente la Phalaenopsis schilleriana è disponibile presso Schwerter Orchideenzucht, Elsner Orchideen e alcuni altri venditori tedeschi (vai alla sezione Link utili).

Annunci

Pubblicato il 10 marzo 2015, in Orchidee botaniche, Schede orchidee con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: