Dendrobium del tipo phalaenopsis

Dendrobium_phalaenopsisAttualmente esistono moltissimi ibridi creati sulla base della Dendrobium biggibum (syn. phalaenopsis). La Dendrobium gibbibum è molto più conosciuta come la Dendrobium phalaenopsis, e per questo motivo i suoi ibridi appartengono al gruppo che si chiama “Dendrobium del tipo phalaenopsis”. Il gruppo è molto vario per quanto riguarda l’aspetto, le dimensioni, i colori, etc.: al suo interno si trovano gli ibridi che sono molto diversi gli uni dagli altri. Comunque tutti loro hanno bisogno di condizioni simili per crescere bene e fiorire, e che saranno descritte in questo articolo.

Collocamento

Questo tipo di orchidee può essere collocato sia in vaso, sia a radice nuda: tutto dipende dalle dimensioni del particolare ibrido e dalle possibilità che abbiamo di curarlo. Le orchidee messe a radice nuda su una zattera necessitano di bagnature quotidiane e poi anche di spruzzature alcune volte al giorno, specialmente d’estate. Se siamo disposti a fare tutto questo e vogliamo collocare la Dendrobium a radice nuda, dobbiamo ricordare di mettere alcuni strati di sfagno tra le radici della pianta e la zattera su cui è collocata. Se invece preferiamo la coltivazione in vaso, quest’ultimo deve essere solo un po’ più grande dell’ammasso delle radici della pianta: le Dendrobium non amano i vasi troppo grandi. Come substrato consiglio la corteccia pura di dimensioni medio-grandi, oppure la miscela di corteccia e perlite agricola (2:1). Il substrato deve essere molto ben drenante. Le Dendrobium si espandono abbastanza velocemente, e, essendo orchidee simpodiali, riempiono il vaso nel giro di 1.5-2 anni, dopo di cui si effettua il rinvaso.

Da maggio a settembre, quando le temperature notturne stanno sopra 18°C, è possibile tenere questa orchidea all’aperto in un posto protetto dai raggi diretti del sole, dalle piogge e dai venti forti.

Umidità dell’aria

I livelli necessari di umidità dell’aria dipendono dal modo in cui è collocata la nostra pianta. Se è coltivata a radice nuda, l’umidità consigliata è di 70-75%. Se invece viene collocata in vaso, l’umidità può stare su 50-55% senza nessun danno all’orchidea. Trovate i consigli su come innalzare l’umidità dell’aria nell’apposito articolo nella sezione Tecniche di coltivazione di questo blog.

Temperatura

Le temperature ideali per la Dendrobium del tipo phalaenopsis sono di 22-24°C di giorno e 18-19°C di notte durante tutto l’anno.

Luce

Gli ibridi di questo tipo preferiscono la luce diffusa di intensità di 13000-16000 lux. Non tollerano bene i raggi diretti del sole, che deve essere schermato. Il fotoperiodo consigliato è di 12 ore.

Bagnatura

Le Dednrobium del tipo phalaenopsis si bagnano appena il substrato è diventato completamente asciutto (il ché si vede tramite le pareti del vaso trasparente e si sente dal peso del vaso). Non devono però rimanere asciutte per più di un giorno, specialmente nel periodo della crescita attiva. Queste orchidee non hanno nessun periodo di riposo, quindi se le temperature sono adatte (18-24°C) e la luce è sufficiente, in inverno continuano la loro crescita e si bagnano nello stesso modo che in estate.

Concimazione

Si concima ogni 3 bagnature con 1/3 della dose indicata sul flacone di un apposito concime liquido per le orchidee. Ricordiamo di bagnare la pianta prima di concimarla: in questo modo il concime sarà in contatto con la superficie giù umida delle radici e non le brucerà.

Per sapere di più su come si concimano le orchidee, visitate la sezione Tecniche di coltivazione di questo blog.

Fioritura

Le Dendrobium del tipo phalaenopsis fioriscono dalle punte degli pseudobulbi appena maturati. Alle volte i pseudobulbi possono fiorire più volte. La fioritura viene stimolata dagli sbalzi quotidiani di 4°C tra le temperature diurne e quelle notturne. Possono fiorire in qualsiasi stagione.

Periodo di riposo “forzato”

Se in inverno le condizioni non sono ideali (c’è poca luce), la pianta entra nel periodo di riposo “forzato”, cioè contro le sue necessità. Una Dendrobium nel periodo di riposo non mostra nessun segno di crescita né nelle radici, né nei bulbi e neppure nei fiori. Se la pianta è entrata in questo periodo di riposo, bisogna sostituire le bagnature con le spruzzature generose del substrato e lasciare la pianta “al secco” tra una spruzzatura e l’altra. Si sospendono anche le concimazioni. Le temperature in questo periodo devono essere tra 16 e 18°C. Il periodo di riposo finisce quando le giornate si allungano abbastanza per permettere alla pianta di ricominciare la crescita. Appena l’orchidea mostra i primi segni di risveglio (comincia a produrre qualcosa, una radice o uno pseudobulbo nuovo), il periodo di riposo finisce e le condizioni ritornano ai livelli normali.

È consigliato, comunque, evitare i periodi di riposo per questo tipo di orchidee.

Nota

Ogni 2-3 anni gli pseudobulbi delle Dendrobium del tipo phalaenopsis perdono le foglie. È un procedimento totalmente naturale, di cui non dobbiamo preoccuparci. Alle volte, però, la perdita improvvisa delle foglie potrebbe essere un segno della disidratazione dovuta a problemi alle radici, oppure una conseguenza dell’attacco dei parassiti.

Dove comprarla

Le Dendrobium del tipo phalaenopsis sono disponibili da tutti i garden center, e anche da tutti i produttori/rivenditori italiani e europei. Ogni ibrido avrà, però, il suo nome (ad esempio, Dendrobium Emma, Dendrobium Candy Stripe, etc), e molto spesso non sarà riportato sull’etichetta il nome del tipo (cioè, phalaenopsis).

Annunci

Pubblicato il 21 maggio 2014, in Orchidee ibride, Schede orchidee con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: