Lepanthes telipogoniflora

Lepanthes_telipogonifloraQuesta Lepanthes è endemica della Colombia, ed è una delle Lepanthes più resistenti al caldo. Cresce nei boschi sulla Cordigliera Occidentale ad un’altitudine di circa 500 metri, e grazie all’abitudine di vivere a questa altezza moderata sopporta abbastanza bene le temperature sopra +20°C. È una splendida miniatura con le foglioline di 1 – 1.4 cm. I suoi fiori, pur essendo piccoli (fino a 1.5 – 2 cm in diametro), sono comunque molto grandi rispetto alle altre Lepanthes.

Classificazione

Famiglia: Orchidaceae     Sottofamiglia: Epidendroideae     Tribù: Epidendreae     Sottotribù: Pleurothallidinae      Genere: Lepanthes      Specie: Lths. telipogoniflora

Ciclo vegetativo

La Lepanthes telipogoniflora ha un ciclo vegetativo continuo, che non prevede alcun periodo di riposo.

Collocamento

Può essere coltivata in vaso o su una zattera. Nell’ultimo caso è molto importante mettere lo sfagno o altro muschio sotto le radici e mantenere l’umidità d’aria molto alta, 80-85%, altrimenti la pianta non riuscirà a svilupparsi. Se si tratta di coltivazione in vaso, come substrato consiglio una miscela di sfagno e perlite (1 : 1). Nonostante il fatto che la Lepanthes telipogoniflora ami molto l’umido, non devono manifestarsi i ristagni d’acqua dentro il vaso, poiché provocano facilmente i marciumi radicali.

Luce

La Lepanthes telipogoniflora necessita di 16000-22000 lux. Deve essere protetta dai raggi diretti del sole. Il fotoperiodo consigliato è di 12 ore.

Umidità d’aria

Come ho già scritto prima, l’umidità d’aria deve essere abbastanza alta, intorno a 80%, ma solo se l’orchidea è coltivata su una zattera. Se sta in un vaso, l’umidità può abbassarsi fino a 65-70%.

Temperatura

La Lepanthes telipogoniflora è una specie da serra intermedio-calda. Le temperature ideali sono di +24-26°C di giorno e +19-20°C di notte.

Bagnatura

Durante tutto l’anno questa specie si bagna abbondantemente e frequentemente, appena il substrato si è asciugato abbastanza. Attenzione: non deve mai diventare completamente secco, perché questo porterà al deperimento della pianta.

Concime

La Lepanthes telipogoniflora si concima ogni 3 bagnature (ma non più spesso di 1 volta alla settimana), utilizzando 1/4 della dose indicata sul flacone di un apposito concime liquido per le orchidee. Prima di concimare la pianta è necessario bagnarla: così si evita il contatto nocivo del concime con le radici asciutte.

Fioritura

Le infiorescenze si sviluppano dalla base delle foglie e raggiungono circa 2 cm in lunghezza. Ogni infiorescenza produce molti fiori successivamente: dopo la caduta del fiore vecchio, si allunga e fa nascere un altro bocciolo. I fiori sono circa 1.5 – 2 cm in diametro.

Questa specie può fiorire in qualsiasi stagione.

Dove comprarla

Come tutte le Lepanthes, è abbastanza rara in commercio. Ora è presente nel catalogo di Großräschener Orchids e Elsner Orchideen in Germania (vai alla sezione Link utili).

Annunci

Pubblicato il 16 marzo 2015, in Orchidee botaniche, Orchidee miniatura, Schede orchidee con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: