Vanda tessellata

Vanda_tessellataLa Vanda tessellata proviene dallo Sri Lanka, Birmania, India, Nepal e Bangladesh, dove si trova nelle zone pre-himalayane ad un’altitudine di 1000-1500 metri. Il suo habitat sono le foreste calde e molto umide; l’orchidea cresce sugli alberi, spesso completamente esposta alla luce. È una specie monopodiale, relativamente piccola al confronto con le altre Vande: le foglie sono di circa 18-20 cm in lunghezza, mentre il fusto arriva a 60-80 cm in altezza.

Classificazione

Famiglia: Orchidaceae   Sottofamiglia: Epidendroideae   Tribù: Vandeae    Sottotribù: Aeridinae    Genere: Vanda     Specie: V. tessellata

Collocamento

Il modo ideale per coltivare la Vanda tessellata è a radice nuda, senza lo sfagno intorno alle radici. Le sue radici sono troppo sensibili ai ristagni d’umidità, quindi la coltivazione in vaso non è adatta a questa specie. Il massimo che potrebbe accettare come vaso è un basket largo e poco profondo, fatto di legno, con corteccia di grandi dimensioni (5-8 cm) come substrato.

Nel periodo quando le temperature notturne non scendono sotto +19°C, è possibile collocare la Vanda tessellata all’aperto, ricordando, però, che per crescere e mantenere il turgore delle foglie avrà bisogno di 2 bagnature al giorno.

Temperatura

Da marzo a novembre le temperature diurne consigliate sono +28-29°C, e quelle notturne +19-20°C. In inverno è possibile qualche grado in meno, ma le temperature non devono scendere sotto +24°C di giorno e +16°C di notte.

Luce

È una specie abbastanza bisognosa per quanto riguarda l’intensità di luce, e necessita di 38000-40000 lux. Il fotoperiodo consigliato è di 12 ore. La luce inadeguata provoca l’assenza di fioriture e la crescita molto lenta.

D’estate è importante schermare un po’ il sole diretto dalle 12 alle 15, perché in natura in questo periodo la luce naturale è più debole a causa delle nuvole e delle nebbie.

Umidità d’aria

La Vanda tessellata necessita di 80-85%, ma si può adattare ai livelli leggermente più bassi (65-70%) se le temperature non superano +27°C.

Bagnatura e riposo

Nel suo habitat naturale è presente un leggero periodo secco durante i mesi invernali, ma le orchidee ricevono comunque abbastanza umidità dalle rugiade e nebbie. In coltivazione la Vanda tessellata non necessita di alcun periodo di riposo. Si bagna quotidianamente, preferibilmente nella prima parte della giornata. Nelle giornate calde sono necessarie due bagnature. Il modo migliore per bagnarla è sotto la doccia calda (la temperatura d’acqua +35-40°C), ma è possibile utilizzarlo solo nelle zone con acqua di rubinetto non calcarea. Altrimenti bisogna arrangiarsi in qualche modo ed imitare una pioggia calda, utilizzando l’acqua adatta. Un attrezzo che ci potrebbe aiutare è un semplice innaffiatoio con un beccuccio così:

http://www.montiedilizia.it/images/Gallery%5C~INNPL12.gif

Concime

La Vanda tessellata si concima ogni settimana, aggiungendo 1/8 della dose indicata sul flacone di un apposito fertilizzante liquido per le orchidee all’acqua delle bagnature. Prima di concimare l’orchidea è importante bagnarla per evitare il contatto nocivo del concime con le radici asciutte.

Fioritura

Questa specie può fiorire in qualsiasi periodo dell’anno, con preferenze speciali verso l’estate. Le infiorescenze si sviluppano dalle ascelle delle foglie, raggiungendo fino a 50 cm in lunghezza, e portano fino a 12 fiori fragranti di circa 5 cm in diametro.

Dove comprarla

Per ora la Vanda tessellata è disponibile da Riboni in Italia e da Orchideen Wichmann in Germania (vai alla sezione Link utili).

Annunci

Pubblicato il 14 novembre 2014, in Orchidee botaniche, Schede orchidee con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: