Dendrobium amethystoglossum

Dendrobium_amethystoglossumQuesta bellissima specie con fioriture molto appariscenti proviene dall’Isola di Luzon, nelle Filippine. È una specie litofita, in natura cresce sulle rocce di pietra calcarea, ricoperte di muschio, ad un’altitudine di circa 1400 metri. Le sue canne sono abbastanza lunghe, arrivano a 40-50 cm (in natura anche a 80), le foglie arrivano fino a 10 cm di lunghezza. È semi-decidua; il fogliame può cadere durante il periodo di riposo, oppure un anno dopo, in ogni caso le foglie hanno una vita relativamente corta.

Classificazione

Famiglia: Orchidaceae    Sottofamiglia: Epidendroideae    Tribù: Dendrobieae  Sottotribù: Dendrobiinae    Genere: Dendrobium    Specie: Den. amethystoglossum   Sezione: Calcarifera

Collocamento

Viste le sue dimensioni, è più pratico coltivare la Dendrobium amethystoglossum in vaso, utilizzando la corteccia di pino di medie dimensioni (2-4 cm) come substrato. È anche possibile (anche se meno pratico) collocarla su una zattera; in questo caso si mette uno strato di sfagno sotto le sue radici.

Quando le temperature notturne superano +17°C, è possibile (ma non indispensabile) posizionare l’orchidea all’aperto in un posto luminoso ma protetto dal sole diretto, dalle piogge e dai venti forti.

Luce

La Dendrobium amethystoglossum ama molta luce; l’intensità deve essere pari a 30000-50000 lux. Gli esemplari abituati tollerano benissimo il sole diretto. Il fotoperiodo consigliato è di 12 ore.

Umidità d’aria

Dipende dal modo in cui viene coltivata la pianta: se è tenuta in vaso, bastano 55-60%. Se invece è collocata a radice nuda, il minimo sono 70%.

Temperatura

La Dendrobium amethystoglossum necessita di temperature elevate estive: +25-28°C di giorno e +19-21°C di notte. In inverno l’orchidea passa alla fase di riposo; in questo periodo le temperature diurne sono +17-18°C di giorno e +12-13°C di notte.

Bagnatura e riposo

Durante la fase di crescita questa specie si bagna quando il substrato si è asciugato bene ma non è ancora diventato completamente asciutto. Verso la maturazione degli pseudobulbi giovani (più o meno alla fine di ottobre), assieme all’abbassamento stagionale di temperature, si riduce la quantità d’acqua, e le bagnature avvengono nel modo che il substrato resti completamente asciutto per 4-5 giorni tra una bagnatura e l’altra. A dicembre-gennaio le temperature devono essere +17-18°C di giorno e +12-13°C di notte, e la pianta deve rimanere all’asciutto per 7-10 giorni tra una bagnatura e l’altra: è la sua fase di riposo. Nei giorni “asciutti” è accettabile vaporizzare leggermente la superficie del substrato ogni mattino. È anche importante mantenere sempre i livelli alti dell’illuminazione, altrimenti l’orchidea non riuscirà a sviluppare le infiorescenze alla fine del riposo. Il riposo finisce con l’apparenza di infiorescenze, dopodiché si aumentano le bagnature e le temperature.

Gli esemplari a radice nuda si bagnano ogni giorno (nelle giornate calde anche 2 volte) durante la fase di crescita. Nel periodo di riposo si bagnano 1 volta ogni 7-8 giorni, e in aggiunta si vaporizzano leggermente ogni 2 giorni.

Concime

La Dendrobium amethystoglossum si concima solo durante il periodo di crescita, utilizzando 1/2 della dose indicata sul flacone di un apposito fertilizzante liquido per le orchidee. Prima di concimare l’orchidea, bisogna bagnarla, per evitare il contatto nocivo del concime con le radici asciutte.

Nella fase di riposo le concimazioni si sospendono.

Fioritura

La Dendrobium amethystoglossum fiorisce in primavera, dopo il periodo di riposo. Le infiorescenze si sviluppano nella parte superiore della canna e portano da 10 a 40 fiori di 4-5 cm in diametro. I fiori sono profumati.

Dove comprarla

Per fortuna è abbastanza diffusa in coltivazione, e si trova nei cataloghi di molti rivenditori europei (vai alla sezione Link utili).

Annunci

Pubblicato il 8 settembre 2014, in Orchidee botaniche, Schede orchidee con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: