Dendrobium victoriae-reginae

Dendrobium_victoriae_reginaeFamiglia: Orchidaceae    Sottofamiglia: Epidendroideae    Tribù: Dendrobieae    Sottotribù: Dendrobiinae    Genere: Dendrobium    Specie: Den. victoriae-reginae     Sezione: Calcarifera

La Dendrobium victoriae-reginae è una delle pochissime orchidee che hanno i fiori veramente blu. Questo blu può variare dal celeste chiarissimo al blu intenso scuro, e a quanto pare dipende  abbastanza dall’intensità della luce. È una specie simpodiale dalle dimensioni medio-grandi che proviene dalle Filippine; il suo habitat sono i boschi ombrosi e umidi nelle zone montuose, dove questa pianta cresce come un’epifita sui 1300-2700 metri di altezza. Non è di difficile coltivazione e in condizioni ideali ci fa ammirare le sue fioriture più di una volta all’anno.

Collocamento

La posizione perfetta per la Dendrobium victoriae-reginae è su una zattera in una serra / orchidario, dove la pianta potrebbe seguire la sua natura pendente. Quando la montiamo, mettiamo sempre uno strato generoso di sfagno tra le radici e la base. È anche possibile coltivarla in vaso (come infatti sto facendo io), ma bisognerebbe prendere alcune precauzioni per evitare che le canne si spacchino. Dato che questa specie in natura è pendente, le basi delle sue canne sono molto sottili e flessibili, mentre le canne stesse sono carnose e abbastanza lunghe. Collocandola in vaso e forzandola in un certo modo a prendere la posizione verticale, dobbiamo fornirla di un appoggio per aiutare le basi delle canne a reggere. La mia pianta è ancora giovane, e l’unica canna che c’è si appoggia su una Tillandsia xerografica che cresce vicino, ma con il nuovo pseudobulbo che si sta sviluppando mi dovrò arrangiare in un altro modo, inserendo una stecca nel vaso e appoggiando la canna nuova su di lei.

Come substrato per questa specie consiglio decisamente lo sfagno. È anche possibile utilizzare il bark di dimensioni medio-piccole, ma, secondo la mia esperienza, questa orchidea cresce meglio in sfagno.

Luce

La Dendrobium victoriae-reginae non ha bisogno della luce forte, e cresce bene sotto i livelli medi dell’illuminazione (circa 12000-15000 lux). Come tante altre specie, patisce i raggi diretti del sole. Il fotoperiodo consigliato è di 10-12 ore al giorno.

Temperatura

È definitivamente una specie da serra intermedia, anche se alcuni esemplari si adattano alle condizioni un po’ più calde. Le temperature ideali sono di 20-23°C di giorno e 16-18°C di notte durante tutto l’anno.

Bagnatura

In natura la Dendrobium victoriae-reginae non ha alcun periodo di riposo, quindi se riusciamo a mantenere la stessa lunghezza del fotoperiodo in inverno che in estate, la pianta continua il suo ciclo vegetale e viene bagnata lo stesso nonostante il cambio di stagioni. Si bagna quando il substrato si è asciugato bene, ma non è ancora completamente secco. Non bisogna mai lasciare che il substrato diventi completamente asciutto. Se necessitate di informazioni dettagliate su come bagnare un’orchidea, potete trovarle qui: come bagnare un’orchidea

Umidità dell’aria

Coltivata in vaso, questa specie si accontenta dei livelli medi dell’umidità: 50-60% sono più che sufficienti. Se è collocata su una zattera, sono indispensabili come minimo 75%.

Concime

La Dendrobium victoriae-reginae si concima durante tutto il suo ciclo vegetativo (cioè, se non si cambiano le condizioni in inverno, durante tutto l’anno). Utilizziamo un apposito concime liquido per le orchidee, 1/3 della dose indicata sul flacone. Per sapere come concimare un’orchidea, cliccate qui: come concimare un’orchidea

Fioritura

Come ho già detto, questa specie non ha nessun periodo di riposo, e, date le condizioni ideali, può entrare in fioritura più volte all’anno. Di solito fiorisce dalle canne nuove, appena maturate, ma anche le vecchie canne possono partecipare nella fioritura, che in genere avviene nei mesi tra aprile e settembre.

Dove comprarla

La Dendrobium victoriae-reginae non è difficile da trovare; ne dispongono sia i rivenditori italiani (Bianco, Pozzi), sia quelli tedeschi (Schwerter Orchideenzucht, Orchideen Lucke, Großräschener Orchids, etc). Io ho preso la mia da Schwerter, è arrivata in ottime condizioni.

Annunci

Pubblicato il 14 marzo 2014, in Orchidee botaniche, Schede orchidee con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: