Archivi Blog

Angraecum eburneum

Questa imponente specie africana è facilmente riconoscibile grazie ai suoi fiori che hanno la forma in un piccolo polipo, con un lungo sperone pieno di nettare, che verso le ore notturne cominciano a profumare. Proviene dalle foreste dense e umide del Madagascar orientale, dell’Africa orientale (Kenia e Tanzania) e da alcune isole dell’oceano Indiano occidentale (le Mascarene, le Comore, il Zanzibar). Cresce sulle punte degli alberi al di sotto di 750 metri di altitudine. Pur avendo uno sviluppo monopodiale, forma comunque ammassi notevoli, producendo getti laterali.

Leggi il resto di questa voce