Encyclia cordigera

Encyclia_cordigeraConosciuta fino a poco tempo fa come Epidendrum atropurpureum, questa specie è originaria del Messico, Guatemala, Belize, Honduras, El Salvador, Costa Rica, Venezuela, Brasile, Colombia e Perù. Si trova nelle foreste tropicali o nei boschi asciutti ad un’altitudine di 0-900 metri. È epifita, ma sono anche riportati casi di una sua crescita occasionale litofita. È abbastanza grande come dimensioni, le foglie possono arrivare a 60cm in lunghezza, anche se di solito sono di 30-45cm. È abbastanza facile in coltivazione e non porta problemi con le fioriture.

Classificazione

Famiglia: Orchidaceae    Sottofamiglia: Epidendroideae    Tribù: Epidendreae   Sottotribù: Laeliinae   Genere: Encyclia    Specie: E. cordigera

Collocamento

A causa delle sue dimensioni è meglio coltivare la Encyclia cordigera in vaso o in un basket, scegliendo come substrato la corteccia del calibro medio o medio-grande. Non necessita di trapianti frequenti, quindi si rinvasa solo in caso di bisogno (quando il substrato si è “invecchiato”, il ché capita ogni 2-3 anni, oppure se si sono verificati problemi alle radici). Il rinvaso si effettua subito dopo la fioritura.

Nel periodo quando le temperature notturne stanno sopra 13-14°C, è indicato collocarla all’aperto, perché necessita degli sbalzi quotidiani di 9-12°C tra giorno e notte. Scegliamo una posizione molto luminosa ma protetta dai raggi diretti del sole dalle 11 alle 15. La Encyclia cordigera può tollerare il sole diretto del mattino e del tardo pomeriggio.

Luce

L’intensità della luce consigliata per questa specie è abbastanza alta, 22000-32000 lux. Gradisce molto il sole diretto del mattino (ma deve esserci abituata), dalle 7 alle 11 (in inverno anche fino alle 12). In inverno l’intensità della luce deve essere più elevata, in estate meno elevata, per riprodurre le sue condizioni naturali, dove in estate il clima è abbastanza nuvoloso. Il fotoperiodo consigliato è di 12-14 ore.

Temperatura

La Encyclia cordigera è un’orchidea da serra calda o intermedio-calda. In coltivazione le temperature ideali estive sono di 26-28°C di giorno e 16-18°C di notte, mentre in inverno possono essere 2-3 gradi in meno. L’importante è assicurare la presenza degli sbalzi di 9-12°C tra giorno e notte.

Umidità dell’aria

Se l’orchidea è coltivata in vaso (che consiglio), non è esigente nei confronti dell’umidità dell’aria, e si accontenta dei normalissimi 55-60%. Se invece è messa su una zattera, il valore minimo dell’umidità è di 70%.

Bagnatura

Da febbraio a novembre la Encyclia cordigera si bagna quando il substrato si è appena asciugato completamente. In questo periodo non deve mai rimanere secca per più di un giorno, perché di conseguenza avrà problemi di crescita. A novembre le bagnature cominciano a ridursi e a dicembre si sostituiscono con le spruzzature medio-leggere sulla parte superiore del substrato ogni 5-7 giorni + le spruzzature leggere quotidiane sul fusto della pianta. A febbraio le quantità di acqua ritornano ai livelli estivi.

Concime

Questa specie si concima ogni 3 bagnature con un apposito fertilizzante liquido per le orchidee, prendendo 1/4 della dose indicata sul flacone. Quando concimiamo le orchidee, è importante seguire alcune regole descritte qui: come concimare un’orchidea

Fioritura

Le infiorescenze si sviluppano dalle punte degli pseudobulbi e portano da 3 a 15 fiori ciascuna. I fiori sono abbastanza grandi (5-8 cm in diametro), duraturi, e profumatissimi quando sono esposti al sole. La fioritura viene principalmente stimolata dagli sbalzi di temperature tra giorno e notte, ma anche il periodo della relativa siccità che accade nei mesi invernali ha un suo effetto sulla apparenza delle infiorescenze, che spesso escono insieme alle crescite nuove. La stagione preferita per la fioritura è la primavera.

Dove comprarla

Attualmente non è disponibile in Italia, ma è presente nei cataloghi di Schwerter Orchideenzucht e Orchideenshop Orchids & More, rivenditori tedeschi.

Annunci

Pubblicato il 19 giugno 2014, in Orchidee botaniche, Schede orchidee con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: