Podangis dactyloceras

Podangis_dactyloceras01Famiglia: Orchidaceae   Sottofamiglia: Epidendroideae   Tribù: Vandeae   Sottotribù: Aeridinae   Genere: Podangis   Specie: Pdgns. dactyloceras

Oggi parliamo della specie unica nel suo genere, che è caratterizzata dai bellissimi fiori, fragili, quasi trasparenti, del colore bianco. La Podangis dactyloceras proviene dall’Africa, dove si trova nei boschi sempreverdi (quasi sempre vicino alle fonti d’acqua) della Tanzania, Uganda, Sierra Leone, Cameroon, Angola, Nigeria, Guinea e Costa d’Avorio. Cresce ad un’altitudine di 750-1950 metri. Questa specie monopodiale ha le dimensioni molto contenute, quasi miniature, con le foglie di 5-8 cm di lunghezza e i fiori di 1-1.5 cm in diametro.

Collocamento

Poiché le radici della Podangis dactyloceras gradiscono molta aria e devono asciugarsi completamente tra una bagnatura e l’altra, è consigliato coltivarla a radice nuda, montandola su sughero. E’ anche possibile coltivarla in un vaso trasparente, scegliendo come substrato il bark delle dimensioni medio-grandi (3-5 cm). Come posizione è meglio una finestra esposta ad est, sud-est o sud.

Luce

La Podangis cresce bene sotto i livelli medi dell’ illuminazione, necessitando di 13000-15000 lux. L’intensità della luce deve essere costante durante tutto l’anno.

Temperatura

La Podangis dactyloceras è una specie da serra calda / intermedio-calda, e prospera con le temperature di 23-26°C di giorno e 18-20°C di notte durante tutto l’anno. Per favorire la crescita e la fioritura dobbiamo garantire sbalzi quotidiani di 4°C tra la temperatura diurna e notturna.

Umidità dell’aria

Quando la Podangis viene coltivata a radice nuda, bisogna mantenere l’umidità ai 70-80%. Se è collocata in vaso, bastano i livelli medi: 50-60%.

Bagnatura

Questa specie è una delle poche che necessitano di rimanere completamente asciutte per un po’ di tempo (diciamo per 1 giorno nei periodi caldi e per 2 giorni quando le temperature sono più basse) tra una bagnatura e l’altra. Quindi aspettiamo finchè il substrato non diventi completamente asciutto, la lasciamo ancora per 1 giorno, e poi la bagniamo. Le bagnature devono essere abbondanti, e l’umidità dell’aria durante i giorni “asciutti” non deve calare al di sotto di 60%.

Per vedere le informazioni dettagliate su come bagnare un’orchidea si clicca qui: https://orchidofili.wordpress.com/2014/03/06/bagnatura-orchidee/

Concime

La Podangis dactyloceras si concima ogni 4 bagnature. Per concimarla utilizziamo un apposito concime per le orchidee, 1/3 della dose indicata sul flacone. Aggiungiamo il concime all’acqua tiepida in un contenitore, e poi ci immergiamo il vaso con la nostra Podangis. Deve rimanere lì per circa 10-15 minuti, dopodiché la togliamo e la rimettiamo nella sua posizione. Ricordiamo che prima di concimare la pianta bisogna bagnarla, perché il concime potrebbe bruciare le punte sensibili delle radici asciutte.

Fioritura

La fioritura della Podangis dactyloceras avviene in genere da aprile a ottobre. I fiori sono bianchi, quasi trasparenti, come se fossero fatti in vetro. Questa specie non necessita del periodo di riposo: le sue fioriture vengono soltanto stimolate dagli sbalzi di temperature tra giorno e notte.

Dove comprarla

La Podangis non è difficile a reperire; io preferisco gli importatori tedeschi e quindi vi consiglio Schwerter Orchideenzucht e Orchideen Lucke. È anche disponibile da Großräschener Orchids, sempre in Germania. In Italia si trova da Bianco, ma non garantisco che arrivino piante di qualità. A volte ne è fornito anche Nardotto e Capello, e dovrebbero essere in condizioni accettabili.

Annunci

Pubblicato il 11 marzo 2014, in Orchidee botaniche, Orchidee miniatura, Schede orchidee con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: